News

ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!
La nostra associazione ha avviato una raccolta fondi a favore di un ragazzo di 16 anni, residente nel sandonatese, affetto da una grave malattia congenita. Il suo diritto di crescere e vivere la vita come fanno i suoi coetanei dipende da una serie di interventi chirurgici (anche all’estero), tra cui una delicata operazione al cuore e una alla mandibola.
Noi di AVO, con il vostro sostegno, vogliamo aiutare la sua famiglia a permettergli di affrontare questo lungo e difficile percorso.

Per le donazioni l’IBAN è il seguente: IT48 Z 06175 36144 0000 00036 380, Banca Carige – Agenzia 1, Via Danimarca, Jesolo (VE).

Ogni piccola goccia può fare la differenza! 
GRAZIE

Come ogni anno, i nostri volontari in occasione della festa della donna hanno strappato un sorriso ai malati degli Ospedali di Jesolo e San Donà, donando loro un mazzetto di mimose.

Ringraziamo tutti i volontari che hanno speso la giornata dell’8 marzo 2019 in corsia, donandosi e donando a tutte le donne.

In data 9 marzo, alla presenza dei volontari, si è svolta l’assemblea ordinaria annuale dei soci volontari AVO.

Si è dato lettura del bilancio dell’anno 2018, con la relazione delle attività svolte e la previsione delle attività per il 2019. I soci presenti hanno provveduto al pagamento della quota associativa di euro 10, gli assenti provvederanno in seguito a regolarizzare la propria iscrizione.

Motivo di discussione è stato l’aggiornamento e le modalità dei volontari, alla luce delle nuove normative privacy, e le iniziative proposte per il 2019, tra cui estendere il servizio nel reparto di nefrologia.

Importante per tutti: quest’anno si terranno i festeggiamenti per il 30° anno di AVO Jesolo e San Donà, quindi invitiamo tutti i volontari a proporre le proprie idee per celebrare questo momento.

L’assemblea si è svolta in totale serenità e i volontari si sono trovati in comune accordo con quanto detto dal Direttivo.

Si ringrazia la Direzione Sanitaria dell’ ULSS 4 per la concessione all’utilizzo dell’Aula Girardi.

Papa Francesco visita a Roma il presepe di sabbia jesolano e noi volontari AVO ci proponiamo di continuare la nostra opera di volontariato per il 2019, ispirandoci a questo avvenimento.

I nuovi volontari a giorni saranno contattati e messi nella condizione di operare affiancati dai tutor e con i “vecchi” volontari ci riuniremo per le future decisioni.

A tutti auguriamo un buon inizio 2019, ricco di scambi di idee per valorizzare sempre di più la nostra associazione!

La nostra AVO è particolarmente orgogliosa del traguardo raggiunto, che ha portato i caschi refrigeranti anti – caduta nei reparti oncologia degli ospedali di San Donà di Piave e Portogruaro.

Un’idea nata più di un anno fa all’interno del direttivo della nostra AVO oggi è realtà!

La raccolta fondi è stata resa possibile grazie all’aiuto di donazioni da parte dei cittadini e associazioni del nostro territorio, insieme al contributo dei nostri volontari durante i mercatini.

Ora i malati in cura chemioterapica avranno a disposizione un aiuto per non perdere i capelli e a tutti loro facciamo sentire la nostra vicinanza, questa volta in maniera più tangibile.

Tra i tanti articoli pubblicati al riguardo, eccone uno:

 

  • 1
  • 2